DIAGONAL MAR PARK
GAS NATURAL FENOSA OPFFICE BUILDING
SAN GIACOMO CHURCH
SAN GIACOMO CHURCH
SANTA CATERINA MARKET
 

11 / 10 / 2018

EMBT BENEDETTA TAGLIABUE

 
 

 


Location
Sala dei Trionfi di Palazzo San Sebastiano
ore 18.30

 

 


Scarica la locandina
In alta risoluzione (PDF)

 

 


Guarda il video
della conferenza

 

logo mellon

 

 

LOGO FONDAZIONE ORIGINALE

 

 

Giovedì 11 ottobre 2018 alle ore 18.30, presso la Sala dei Trionfi di Palazzo San Sebastiano, si terrà il il secondo incontro organizzato dal Laboratorio di Architettura Contemporanea e dalla Fondazione Leon Battista Alberti, focalizzando l'interesse sul contributo offerto dalla visione al femminile della disciplina.

Ospite della serata sarà un importante nome del panorama architettonico contemporaneo nazionale, l'architetto Benedetta Tagliabue dello studio Miralles Tagliabue EMBT.

Benedetta Tagliabue è un architetto italiano che lavora a Barcellona da più di venti anni. Nata a Milano, ha completato i suoi studi in architettura presso l'Istituto di Architettura di Venezia (IUAV) a Venezia e a New York.
Nel 1991 ha iniziato la sua collaborazione con Enric Miralles con cui fondato lo studio Miralles Tagliabue EMBT nel 1994.
Il suo studio ha ampliato il suo lavoro per includere paesaggi, spazi pubblici, restauro di edifici, installazioni temporanee, interior e design industriale.
Miralles Tagliabue EMBT ha una sede principale a Barcellona e una filiale a Shanghai, operante in tutto il mondo.
Dirige lo studio EMBT, il cui lavoro è stato esposto in MoMA, Centro Pompidou e in molte altre mostre monografiche in tutto il mondo.
Tra i suoi progetti più importanti, il Parlamento di Edimburgo, oggi uno degli edifici più visitati in Scozia, il Diagonal Mar Park, il mercato di Santa Caterina a Barcellona, ​​il Campus Universitario de Vigo e il padiglione spagnolo all'Expo mondiale di Shanghai 2010, premiato con il prestigioso RIBA International "Best International Building 2011".
I progetti di studio attuali includono la Business School della Fudan University di Shanghai, le torri per uffici a Xiamen e Taichung, gli spazi pubblici di HafenCity ad Amburgo, Germania, la stazione della metropolitana Clichy-Montfermeil a Parigi, Francia (1 ° premio in concorso) e la stazione centrale della metropolitana a Napoli, Italia, tra gli altri.
La sua architettura poetica, sempre attenta al contesto, ha vinto premi internazionali nel campo dello spazio pubblico e del design.
È stata visiting professor presso l'Università di Harvard, Columbia University e Barcellona ETSAB, tenendo regolarmente conferenze in forum di architettura e università. Benedetta Tagliabue fa parte di giurie di tutto il mondo, tra cui quella per il premio Príncipe de Asturias e recentemente quella del Pritzker Prize. Nel 2004 ha ricevuto un dottorato ad honorem dalla Facoltà di Lettere e Scienze Sociali, Edinburgh Napier University, Scozia.
Il suo lavoro ha ricevuto il RIBA Stirling Prize nel 2005, il Premio Nazionale Spagnolo nel 2006, il Premio Nazionale Catalano nel 2002, il Premio Città di Barcellona nel 2005 e nel 2009, i premi FAD nel 2000, 2003 e 2007.
Ha ricevuto il RIBA Jencks Award 2013, che viene assegnato annualmente a un individuo o una pratica che ha recentemente dato un contributo importante a livello internazionale sia alla teoria che alla pratica dell'architettura.
È la direttrice della Fondazione Enric Miralles, il cui obiettivo è promuovere l'architettura sperimentale nello spirito del suo defunto marito e partner Enric Miralles.