21 / 12 / 2016

CORREIA RAGAZZI ARQUITECTOS

 

 


Location
Sala Polivalente di Palazzo Te
ore 18.30

 

 


Scarica la locandina
In alta risoluzione (PDF)

CORREIA RAGAZZI ARQUITECTOS

 


Guarda il video
della conferenza

 

Unical

 

 

 

 

 

Graça Correia nasce a Porto il 24 giugno 1965. Si laurea nel 1989 alla FAUP, la Facoltà di Architettura di Porto. Da quell'anno inizia una collaborazione con l'architetto Eduardo Souto de Moura che dura fino al 1995. Professore ausiliario presso FCATI, ULP, dove è un membro del consiglio, sostiene conferenze e recensisce critiche in diverse sedi universitarie come Professore invitato. Dal 2000 sviluppa progetti, quali quello per l'hotel e per la scuola a Portalegre e per la riabilitazione degli edifici Robinson storico stabilimento in collaborazione con Eduardo Souto de Moura.

Il suo dottorato si conclude con una tesi dal titolo "Ruy Jervis d'Athouguia – Un Modernidade em Aberto", sostenuta sotto la guida di Hélio Piñón presso la Scuola Superiore di Architettura di Catalunha nel 2006, che ottiene il massimo riconoscimento della giuria. La tesi è stata finalista al VI Concorso Biennale di Tesi di Architettura Arquia istituito dalla Fundación Caja de Arquitectos come migliore tesi di difesa in territorio spagnolo.

Scrive articoli regolarmente pubblicati. Partecipa a diversi seminari e conferenze in Portogallo e all'estero.

Roberto Ragazzi è nato a Poggio Rusco, in Italia, il 30 giugno 1969. Laureatosi in architettura allo IUAV di Venezia nel 1997, sostenendo la tesi "Città di Treviso - Un Progetto per le Aree: ex scalo Motta, stadio ed ex Foro Boario" con il prof. Filippo Messina, ottiene il massimo dei voti. Tra il 1998 e il 1999 lavora sulla modellazione per mostre e concorsi presso lo studio di modellazione professionale di Alvaro Negrello a Porto. Dal 2000 al 2005 lavora come project manager presso studio di architettura di Virginio Moutinho.

Nel 2005, nasce lo studio CORREIA/RAGAZZI ARQUITECTOS. Vengono sviluppati sia progetti individuali che condivisi, molti dei quali ricevono numerosi riconoscimenti. Gli stessi, vengono premiati, esposti e pubblicati su diverse riviste internazionali, tra cui anche CASABELLA che, nel numero celebrativo degli 80 anni dalla nascita della rivista, annovera l'ufficio tra "I più promettenti Esponenti della cultura architettonica portoghese, assurta a un ruolo di eccellenza nel panorama internazionale". Scelti tra centinaia di progettisti, l'ufficio è stato riconosciuto a New York nella categoria "Europe 40 Under 40", come uno dei quaranta talenti del design, promettenti ed emergenti con meriti in materia di innovazione e l'enfasi sulla ricerca di nuove tecniche, metodi e idee. Insigniti ugualmente con il "new italian blood" selezione per i 40 architetti più promettenti under 40. Inoltre, sono stati finalisti del Premio Secil ed hanno ricevuto, a S.Francisco, la medaglia d'argento degli SPARKAWRADS con le piastrelle CZECH.